Vivere Venzone - Turismo

Informazioni turistiche

Venzone è l’unico esempio di borgo fortificato del 1300 conservatosi integro nella Regione e per questo dichiarato Monumento Nazionale nel 1965.
Qui di seguito sono riportate alcune informazioni turistiche utili a chi volesse approfittare delle numerose opportunità che offre la dislocazione del Corso per visitare la cittadella di Venzone e i suoi dintorni, con la possibilità di usufruire di eventuali visite guidate gratuite da concordarsi con l'Ufficio I.A.T. Informazione ed Accoglienza Turistica di Venzone.

  • LA CITTADELLA MEDIOEVALE DI VENZONE

Di particolare interesse è la Storia di Venzone (nel Medioevo un paese basato sui traffici commerciali - Dogana), con i suoi palazzi cinquecenteschi e cortili dove si svolgevano le attività economiche e il suo caratteristico sistema difensivo (torri, porte e mura), il Duomo di S.Andrea e il Palazzo Comunale e infine le famose mummie di Venzone, risalenti ad un periodo che va dal 1348 al 1881, conservate nella cripta della Cappella cimiteriale di S. Michele  (sec. XIII), accanto al Duomo.

  • PASSEGGIATE STORICHE E NATURALISTICHE

Sono possibili diverse passeggiate partendo dal Centro Storico: il percorso  che collega le quattrocentesche chiesette votive che circondano Venzone lungo il tragitto dell’antico sentiero celtico, quello che porta all’agriturismo montano di alta quota e ai sentieri all’interno del Parco Naturale delle Prealpi Giulie, o ancora la passeggiata nel fondovalle, che offre rilassanti percorsi lungo il fiume Tagliamento, il torrente Venzonassa e le risorgive del Pradulin.

  • VENZONE E IL TERREMOTO

Venzone offre numerosi aspetti e approfondimenti sulla Ricostruzione dopo il sisma del 1976 (il restauro del borgo medioevale è divenuto un esempio a livello internazionale): il Palazzo Orgnani-Martina, sede del Corso in Seismic Risk Management, è anche sede del “Museo della terra di Venzone”, della Mostra permanente “Foreste, Uomo, Economia nel Friuli Venezia Giulia”, della mostra-laboratorio permanente “Tjere Motus” - Il terremoto del Friuli del 1976, nella quale sono conservati e fruibili a tutti un ingente patrimonio fotografico, i documenti sugli aspetti tecnici, scientifici, culturali, legislativi e sociali, gli elaborati grafici di rilievo e progettuali, le metodologie di restauro adottate, oltre ad un realistico simulatore della scossa del 6 maggio e la simulazione del crollo del Duomo.

  • EVENTI A VENZONE

Durante il periodo di svolgimento dei Corsi SERM-A (26 agosto - 5 settembre) e SERM-B (9 settembre - 19 settembre) a Venzone saranno allestite diverse manifestazioni musicali ed artistiche. Per maggiori dettagli contattare:

Ufficio I.A.T. Informazione ed Accoglienza Turistica,
Via Glizoio di Mels, 5/4, 33010 VENZONE (UD).
Telefono e fax: 0039 0432 985034
E-mail: provenzone@libero.it - Web: www.prolocovenzone.it

AllegatoDimensione
[file] Eventi Agosto-Settembre a Venzone26.68 KB
[file] Informazioni turistiche Venzone9.99 KB

Enti Sostenitori

Università degli Studi di Udine    Comune di Venzone    Ass. comuni terremotati    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia