Crisis

Corso di perfezionamento in

GESTIONE DELL'EMERGENZA SISMICA E DEL RIASSETTO TERRITORIALE

Prima edizione

 

Il Corso SERM-C è finalizzato a fornire ai discenti conoscenze e capacità operative specifiche, sostanziate da una visione globale del problema della gestione del rischio sismico e la piena consapevolezza dell’intero processo finalizzato alla prevenzione e protezione sismica in un’ottica di “seismic risk management”, e si inserisce in un percorso formativo multidisciplinare organizzato in tre cicli formativi annuali che possono essere seguiti anche singolarmente.

In particolare l’attività formativa del SERM-C prevede di:

  • trasmettere la conoscenza che consente di gestire il processo che va dalla fase di prima emergenza post-sisma al ritorno alla normalità, passando attraverso la fase della riabilitazione, della ricostruzione e del riassetto territoriale;

  • illustrare i modelli organizzativi, le tecniche e le procedure adottati dalla Protezione Civile per la gestione delle emergenze sismiche;

  • trattare gli aspetti giuridico - amministrativi che governano le azioni da porre in atto in fase di emergenza e di riassetto;

  • analizzare gli aspetti logistici nell’attuazione delle operazioni di soccorso tecnico urgente con particolare riferimento alla gestione delle fasi acute dell’emergenza (soccorso e ricovero degli sfollati)

  • illustrare i metodi e le tecnologie impiegati a supporto delle gestione dell’emergenza (monitoraggio, comunicazione, supporto alle decisioni);

  • fornire riferimenti e criteri per la definizione delle politiche e strategie di riabilitazione e ricostruzione post-evento;

  • fornire una visione sistemica e contestualizzata del problema tenendo conto anche dell’impatto sociale ed economico.

 

Enti Sostenitori

Università degli Studi di Udine    Comune di Venzone    Ass. comuni terremotati    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia