O'Thiasos

O Thiasos TeatroNatura

www.thiasos.it
O Thiasos TeatroNatura è un progetto di ricerca teatrale, con la direzione artistica di Sista Bramini, la direzione musicale di Francesca Ferri, lo specifico contributo di Camilla Dell’Agnola come trainer di un possibile performer nella natura e la collaborazione di numerose artiste. Ha realizzato molti spettacoli e laboratori in parchi, riserve, luoghi naturali e siti archeologici in tutta Italia e all’estero.
O ThiasosTeatroNatura nasce nel 1992 e indaga una possibile relazione tra arti del teatro e coscienza ecologica, tra tecniche teatrali e ambiente naturale rintracciando le possibilità di un rinnovato dialogo tra esseri viventi. Gli spettacoli,sono spesso itineranti in luoghi naturali, concepiti per diverse ore del giorno: dal tramonto fino all’arrivo della notte, oppure all’alba, assorbendone direttamente i significati e la qualità luminosa. Senza ausilio di palchi, luci e amplificazioni, O Thiasos cerca la condizione creativa per l’ascolto e le possibilità di relazione con gli elementi naturali e con gli altri esseri viventi, attraverso l’articolazione delle qualità performative delle attrici e degli attori: movimento danza, canto polifonico, musica strumentale, parola teatrale, indagine drammaturgica sul mito antico.
Questa ricerca ripensa l'arte dell'attore rispetto al suo bios scenico e la sua presenza nello spazio naturale come capacità di instaurare relazioni e nuovi equilibri. Analogamente, anche la regia e la composizione musicale sono continuamente rimesse in causa a servizio di una drammaturgia che ingloba ogni volta il paesaggio incontrato. Il progetto coinvolge in modo speciale anche lo spettatore, i cui sensi sono stimolati da due eventi che si svolgono in contemporanea: quello teatrale costruito per il suo sguardo e quello naturale, imprevedibile, autonomo e in continua trasformazione.
Nel 2002 O Thiasos ha vinto il prestigioso premio Europarc, nell’ambito del convegno di Parchi Europei (Parco Nazionale dei Monti Sibillini), come miglior progetto di interpretazione del territorio.   Dal 2005 ha avviato una sezione di Teatro Ragazzi che, con spettacoli e laboratori nelle scuole e nei luoghi naturali, favorisce il contatto diretto dei ragazzi con la natura, risvegliando in loro un senso di appartenenza e responsabilità. Nell’ambito di una ricerca d’integrazione tra linguaggi e conoscenze diverse, collabora con varie istituzioni fra cui IRIS (Istituto di Ricerca Interdisciplinare sulla Sostenibilità) dell’Università di Torino e  l’Università di Aosta.

Enti Sostenitori

Università degli Studi di Udine    Comune di Venzone    Ass. comuni terremotati    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia